DIFESA INTEGRATA MUFFA GRIGIA (Botrytis cinerea)

Coltura: 
Vite
Argomento: 
Difesa

Interventi agronomici:

-          evitare qualsiasi tipo di forzatura;

-          fare concimazioni equilibrate;

-          potatura verde eseguita razionalmente;

-          scelta di idonei vitigni ed adeguati sistemi di allevamento.

Interventi chimici:

-   nei vigneti ad alto rischio è consentito un intervento preventivo in prechiusura grappolo.

-   Nei vigneti a basso rischio si consiglia di intervenire solo se l’andamento climatico è molto favorevole allo sviluppo della malattia.

Pyrimetanil (2)

Boscalid (1)

(Cyprodinil+ Fludioxonil) (4) Fenexamide

Fluazinam (6)

Fludioxonil (3)

Ciprodinil (8)

Fenpyrazamide (5)

Bicarbonato di potassio (Eugenolo+Geraniolo+Timolo) (7)

Isofetamid (9) Cerevisane Bacillus subtilis

Aereobasidium pullulans Pythium oligandrum Ceppo M1 Bacillus amyloliquefaciens

Contro questa avversità non eseguire più di 2 interventi l’anno ad eccezione dei prodotti biologici e terpeni.

(1)     Massimo une intervento l’anno indipendentemente dall’avversità in alternativa a fluopyram , fluxapyroxad e isofetamide

(2)     Massimo due interventi l’anno

(3)     Al     massimo     1     interventi     anno                      in alternativa a (cyprodinil+fludioxonil)

(4)     Al     massimo     1     intervento     anno                      in alternativa a fludioxonil

(5)     Al massimo 1 intervento anno

(6)     Tra mancozeb, folpet, dithianon e fluzinam sono consentiti al massimo 4 interventi anno di cui massimo 3 di

mancozez, 3 di folpet, 3 di dithianon, 3 di 

fluazinam

(7)     Con questo prodotto sono consentiti al massimo 4 interventi anno(fuori dal limite previsto contro questa avversità)

(8)     Massimo un intervento anno in alternativa a fludioxonil e fludioxonil+ciprodinil

Massimo un intervento in alternativa a boscalid, fluopyrame e fluopyroixad