Bollettino n. 22 del 14 agosto 2023

Difesa integrata
Lunedì, Agosto 14, 2023

Bollettino n. 22 del 14 Agosto 2023

BUON FERRAGOSTO 

Anticipiamo ad oggi l'uscita del Bollettino del mercoledì in quanto il 16 il nostro Ufficio è chiuso per la festa del patrono

Nella difesa integrata bisogna tener conto dei dati climatici, valutare lo stato fenologico, monitorare le fitopatie, impiegare tutte le norme a ilgronomiche previste, leggere e mettere in atto i consigli riportati nei criteri di intervento e, successivamente, impiegare, solo se indispensabile,  i prodotti fitosanitari più appropriati nel rispetto dell'ambiente, dell'operatore e del consumatore finale. 

Il tutto è espresso nel DPI Difesa Integrata 2023 a cui si può o si deve, nel caso si sia aderito alla Difesa Integrata volontaria, fare riferimento.

Bisogna in ogni caso attenersi a quanto riportato in etichetta per quanto riguarda le dosi, gli intervalli, il tempo di carenza e tutte le altre prescrizioni.

La Regione Abruzzo, oltre a quanto pubblicato sui Bollettini, rende disponibili per l'attuazione di una corretta Difesa Integrata,  i dati climatici attraverso la piattaforma Agroambiente e il DPI Difesa integrata, entrambi accessibili sul sito della Regione nelle pagine Agrometeorologia-Agroambiente.e anche linkati qui di seguito.

DPI DIFESA INTEGRATA ABRUZZO 2023

DPI TECNICHE AGRONOMICHE ABRUZZO 2023

 

AGROMETEOROLOGIA

Areali di riferimento della Collina litoranea e della Media Collina interna 

Il clima a partire dal 10 agosto, data di pubblicazione dell'ultimo bollettino, è stato caratterizzato da giornate di sole e assenza di pioggia, con temperature massime sui 30°C.

Le previsioni dicono che anche nei prossimi giorni le giornate saranno soleggiate, con assenza di piogge, ma con temperature massime che per più giorni saranno sui  33°C. L'umidità relativa non molto alta crea condizioni di caldo secco.

N.B. Per previsioni più dettagliate e aggiornate si consiglia di consultare il dashboard MISFITS un progetto nazionale al quale partecipiamo come Regione Abruzzo. Sulla stessa pagina è anche disponibile un modello previsionale delle infezioni di patogeni fungini, con riferimento sia alla regione che ad una sola delle centraline collegate.

misfits 2023 › monitoraggio del rischio (google.com)

SPECIALE MOSCA OLEARIA

AGROFENOLOGIA E MONITORAGGIO

Dopo i monitoraggi svolti nella settimana scorsa nei giorni di lunedi e martedì, abbiamo pubblicato il primo SPECIALE MOSCA OLEARIA  

La situazione, delineata anche da successivi monitoraggi, svolti fino ad oggi,rimane più o meno sulla stessa linea:

  • aumento tendenziale e generalizzato di catture di mosca olearia, sempre più alte nell'areale costiero.
  • infestazione attiva in progressivo aumento sulla costa, sia a livello di percentuali di infestazione che, naturalmente, con la rilevazione di forme larvali più sviluppate.
  • infestazione sulla media collina interna presente, sempre su varietà leccino, ma a livello sporadico,, non rilevato con la stessa omogeneità  e intensità dell'areale costiero
  • l'infestazione su altre varietà, ma intendiamo in genere drupe che al momento hanno una polpa più dura, è in genere  nulla,

La situazione permane di allerta anche su oliveti al momento non infestati.

La pressione del dittero non è da sottovalutare e si manifesta per il fatto di avere già prodotto infestazioni in poco tempo appena le condizioni climatiche sono state più favorevoli.

  • per le punture sterili che sono presenti sulle drupe
  • per le catture sempre presenti anche in condizioni di caldo eccezionale ed oggi in aumento

Le temperature elevate e l'assenza di pioggia di questo periodo potrebbero contrastare l'azione della mosca olearia, ma questo andremo a verificarlo nei prossimi giorni, se nei campioni cominceremo a rilevare punture sterili (punture sterili sono state rilevate al momento su alcuni campioni ma si riferiscono soprattutto agli effetti delle alte temperature di luglio).  

DIFESA INTEGRATA

Come già detto, seppure queste considerazioni sono frutto di svariati rilievi, non si pretende di poterle generalizzare in un areale vasto e orograficamente variegato come quello della nostra regione.

Pertanto si ribadisce la necessità di monitorare il proprio oliveto constatando la presenza di puntura di mosca olearia.

Con la difesa larvicida non si può intervenire se l'infestazione non è in atto, ma si deve intervenire molto tempestivamente sulle infestazioni di uova e larve di prima età, in quanto i prodotti disponibili non sono efficaci su larve di seconda età. Il periodo utile per un intervento, quindi, si restringe a pochi giorni, variabili a seconda delle condizioni climatiche più o meno favorevoli alla mosca olearia.

Gli interventi preventivi, invece, in una situazione come questa sono consigliabili in assenza di infestazioni, in quanto provvedono, se non a risolvere del tutto la problematica, certamente a contenerle. 

Per quanto riguarda la difesa seguire le regole generali, quelle dell'etichetta e le regole della Difesa integrata del DPI Difesa Abruzzo. Le specifiche tabelle della difesa da mosca olearia sono publbicate sui precedenti Bollettini, tra i quali il Bollettino n. 21 del 10 agosto

FITOSANITARIO INFORMA

DEROGA INTERVENTI FITOSANITARI INTEGRATO SU VITE DEL 12/06/2023

DEROGA INTERVENTI FITOSANITARI SU PERONOSPORA CIPOLLA E ALTRE DEL 20/06/2023

DEROGA INTERVENTI FITOSANITARI PER ALTICA SU CAVOLO DEL 20/06/2023

DEROGA INTERVENTI FITOSANITARI PER AFIDI SU CAROTA DEL 25/07/2023

DEROGA INTERVENTI FITOSANITARI PER MOSCA OLEARIA DEL 03/08/2023

CAVALLETTA DEI PRATI (Calliptamus italicum)

" Si segnalano, in alcune zone del territorio regionale , presenze numerose di esemplari di cavalletta dei prati della specie Calliptamus italicum. Molto importante in questo momento è mappare la zona di infestazione per porre in atto le corrette strategie di controllo nella prossima primavera 2024. La lotta alle cavallette, infatti, per essere efficace deve essere effettuata subito dopo la schiusura delle uova ( primavera), quando gli stadi giovanili sono aggregati in aree limitate e prima della dispersione delle cavallette adulte. Anche le lavorazioni del terreno, primaverili, possono comportare la distruzione di gran parte delle ooteche contribuendo così a diminuire sensibilmente il numero di insetti" .

ORDINANZA PER DIFESA SCAPHOIDEUS TITANUS

Trattamenti insetticidi obbligatori nei campi di piante madri di vite e nei barbatellai per il contrasto di Scaphoideus titanus vettore del fitoplasma Flavescenza Dorata (FD). Anno 2023. 

AGGIORNAMENTO NORMATIVO FITOFARMACI

Di seguito sono elencati i decreti di autorizzazione di emergenza (anno 2023), concessi ai sensi dell’art. 53, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 1107/2009.

Sono riportate solo le colture presenti nel DPI Abruzzo 2023.

  • Bietola da foglia e da coste: Goltix (Adama) Metamitron Infestanti dal01/03/2023 al 28/06/2023 con Decreto 23 febbraio 2023
  • Bietola rossa  Goltix (Adama) Metamitron Infestanti dal 01/03/2023 al 28/06/2023 con Decreto 23 febbraio 2023
  • Ciliegio Oikos (Sipcam Italia) Azadiractina Afidi dal 01/03/2023 al 28/06/2023 con Decreto 23 febbraio 2023
  • Susino Oikos (Sipcam Italia) Azadiractina Afidi dal 01/03/2023 al 28/06/2023 con Decreto 23 febbraio 2023
  • Actinidia (Kiwi)          Karma 85        Idrogeno carbonato di potassio         Botrite 28/03/2023            25/07/2023     Decreto del 28 marzo 2023
  • Agrumi Eradicoat Max          Maltodestrina Acari, Cocciniglie        02/05/2023 29/08/2023            Decreto 2 maggio 2023
  • Arancio Delegate WDG         Spinetoram     Tripide di Kelly (Pezothrips kellyanus), Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), Tripide degli agrumi e delle serre (Heliothrips haemorrhoidalis) 16/05/2023     12/09/2023     Decreto 16 maggio 2023
  • Baby leaf (lattuga, cicorino e valerianella)   Kerb Flo (Corteva Italia)         Propizamid Infestanti            28/03/2023     25/07/2023     Decreto 28 marzo 2023
  • Barbabietola da seme e da zucchero          Kestrel            Acetamiprid    afide del mandorlo, Cimicetta del mandorlo e Cimice asiatica    18/04/2023     15/08/2023     Decreto 18 aprile 2023
  • Barbabietola da seme e da zucchero          Epik SL Acetamiprid    Afidi    18/04/2023 15/08/2023 Decreto 18 aprile 2023
  • Barbabietola da seme e da zucchero          Revystar XL     Fluxapyroxad e mefentrifluconazolo Cercospora     15/05/2023     11/09/2023     Decreto 15 maggio 2023
  • Basilico Agil    Propaquizafop            Infestanti         04/04/2023     01/08/2023     Decreto 4 aprile 2023
  • Bietola da foglia e da coste  Goltix (Adama)           Metamitron    Infestanti        01/03/2023            28/06/2023     Decreto 23 febbraio 2023
  • Bietola da foglia e da coste  Agil      Propaquizafop            Infestanti        04/04/2023     01/08/2023            Decreto 4 aprile 2023
  • Bietola da orto          Agil      Propaquizafop            Infestanti        04/04/2023     01/08/2023            Decreto 4 aprile 2023
  • Bietola rossa  Goltix (Adama)          Metamitron    Infestanti        01/03/2023     28/06/2023     Decreto 23 febbraio 2023
  • Caco   Juvinal Gold    Pyriproxyfen   Cocciniglia di San Josè e Cocciniglia bianca  02/05/2023            29/08/2023     Decreto 2 maggio 2023
  • Carota Asset five        Piretrine         Mosca delle carote     23/05/2023     20/09/2023     Decreto 23 maggio 2023
  • Cavoli a testa Epik SL Acetamiprid    Altica   18/04/2023     15/08/2023     Decreto 18 aprile 2023
  • Cavolo rapa   Epik SL Acetamiprid    Altica   18/04/2023     15/08/2023     Decreto 18 aprile 2023
  • Cetriolo          Sirtaki  Clomazone      Infestanti         12/05/2023     08/09/2023     Decreto 12 maggio 2023

 

Allegato al bollettino

Di seguito sono elencati i decreti di autorizzazione di emergenza (anno 2023), concessi ai sensi dell’art. 53, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 1107/2009:

https://www.salute.gov.it/portale/fitosanitari/dettaglioContenutiFitosanitari.jsp?lingua=italiano&id=1110&area=fitosanitari&menu=autorizzazioni&tab=1

 

Deroghe territoriali al Disciplinare produzione integrata Abruzzo

14.04.23 s.a. PIRIMICARB contro afide verde su pisello. Valida per 1 intervento in tutto il territorio Regionale.

20.04.23 Concessione di deroga all’utilizzo di semente conciata di mais con s.a. insetticidi ammesse nel disciplinare di produzione integrata Abruzzo 2023, solo in alternativa e nei limiti previsti per la difesa degli elateridi con geodisinfestanti.

12.06.2023 Concessione di deroga emergenza peronospora della vite: miscele estemporanee, innalzamento numero limiti di intervento con fungicidi.

20.06.2023 Concessione di deroga emergenza crittogame della patata, cipolla, carota, insalate: innalzamento numero limiti di intervento con fungicidi.

20.06.23 s.a. ACETAMIPRID contro altica su cavolo rapa e cavoli a testa. Valida per 1 intervento in tutto il territorio Regionale, dal 18.04.2023 al 15.08.2023 (ai sensi dell’art.53 Reg CE n. 1107/2009)

04.07.23 s.a. FLONICAMID contro afidi e Aleurodidi su cavoli a testa. Valida in tutto il territorio Regionale, dal 23.06.2023 al 20.10.2023 (ai sensi dell’art.53 Reg CE n. 1107/2009).

04.07.23 s.a. ZOLFO contro oidio su Porro. Concessa alla Società Agricola DON.A.L.S.S Luco Dei Marsi (AQ).

24.07.23 s.a. Cyantraniliprole (EXIREL BAIT) contro Bactrocera oleae. Concessa alla Società Coop. Ortofrutticola Cupello (CH).

25.07.23 s.a. pirimicarb contro afidi su Carota. Valida per tutto il fucino. Per l’anno 2023, una applicazione.

26.07.23 s.a. Lambdacialotrina contro elateridi su Spinacio. Concessa alla Azienda Agricola Pistella Penne (PE).

               

N.B. Oltre che sulla pagina regionale, il presente Bollettino è pubblicato e visualizzabile sull'App AGROAMBIENTE ABRUZZO da installare su telefonino.

Per farlo

http://agroambiente.regione.abruzzo.it/app/

e seguire le istruzioni del pdf 

https://agroambiente.regione.abruzzo.it/sites/default/files/Installazione%20PWA.pdf 

La redazione del Bollettino

Responsabile del Bollettino Difesa Integrata: Fabio Pietrangeli 

Angelo Mazzocchetti, Maria Assunta Scotillo,Bruno Di Lena, Domenico Giuliani, Nadia Di Bucchianico, Antonio Di Virgilio, Stefano Di Russo. Antonio Di Donato,.

Per la redazione del presente Bollettino si ringraziano le aziende del monitoraggio partecipato e tutti quelli che hanno fornito informazoni..